27.8 C
Roma
domenica, Aprile 14, 2024

Askanews e La Voce di New York rinnovano partnership transatlantica

CronacaAskanews e La Voce di New York rinnovano partnership transatlantica

La firma dell’accordo al Centro Studi Americani

Roma, 15 feb. (askanews) – Al Palazzo Mattei di Giove di Roma, sede del Centro Studi Americani, è stata rinnovata la partnership tra l’agenzia di stampa askanews e il quotidiano digitale americano La Voce di New York.Nell’ambito della sinergia avviata in forma sperimentale nel 2023, askanews e La Voce di New York hanno avuto modo di registrare piena consonanza valoriale e complementarità operativa, che sono alla base del rinnovo e ampliamento della collaborazione strategica.”Con questa intesa – spiega Gianni Todini, direttore responsabile di askanews – confermiamo la capacità di intrattenere rapporti di collaborazione internazionali, mettendo a sistema expertise giornalistica e vocazione multimediale. Ora, insieme ad un partner di riconosciuta autorevolezza e leader nell’informazione italiana all’estero, come La Voce di New York, ci impegniamo a rafforzare il vincolo transatlantico, anche in vista delle prossime elezioni europee e di quelle presidenziali USA”.La messa in comune delle esperienze giornalistiche si allarga anche alla progettazione di una nuova offerta integrata di prodotti e servizi, in lingua italiana e inglese, in grado di rispondere ad ogni esigenza informativa e di comunicazione di istituzioni, imprese e comunità, italiane e statunitensi. Inoltre, l’alleanza si propone come media partner di eventi, di progetti e di iniziative, che contribuiscano a promuovere e valorizzare le relazioni tra Italia e Stati Uniti e l’unità transatlantica.”È un accordo strategico – afferma Giampaolo Pioli, presidente di VNY Media La Voce di New York – che punta a sviluppare l’offerta di contenuti editoriali e servizi di marketing per le imprese e le eccellenze italiane negli Stati Uniti. C’è tanta curiosità e attrazione per il brand Italia. C’è bisogno di raccontare il nuovo, le nuove generazioni delle grandi imprese, delle imprese familiari e delle start-up, le joint venture, i territori, le tecnologie, gli e-commerce e tutto il tema del green e del sostenibile. askanews e La Voce di New York saranno presenti per seguire le istituzioni, le imprese e i loro prodotti ovunque si spostino”.La firma dell’accordo è avvenuta alla presenza del direttore del Centro Studi Americani, Roberto Sgalla, e di un panel di stakeholder istituzionali a cui è stato illustrato il progetto.”Il Centro Studi Americani – afferma Roberto Sgalla, direttore del Centro – è felice di ospitare questa partnership. Laddove si parla delle due culture, italiana e americana, delle loro contaminazioni e dell’esigenza di informare correttamente i rispettivi lettori, il Centro è in prima linea. La convenzione che il CSA ha con Askanews si rafforza e si amplia in un’ottica di scambio e di messa a disposizione di contenuti”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles