11 C
Roma
sabato, Aprile 20, 2024

Dossieraggio, Cantone: io non mi occupo di bolle di sapone

PoliticaDossieraggio, Cantone: io non mi occupo di bolle di sapone

“Chi lo dice ne risponderà nelle sedi opportune”

Roma, 7 mar. (askanews) – “C’è l’esigenza di tutelare una serie di strumenti indispensabili per la lotta alla mafia, ma soprattutto di tutelare una serie di strumenti che sono le infrastrutture informatiche giudiziarie e, vorrei ricordarlo, in un momento nel quale con grandissima fatica ci stiamo avviando al processo telematico”: lo ha detto il Procuratore di Perugia, Raffaele Cantone, in audizione davanti alla commissione antimafia sul caso dossieraggio.Bisogna, ha aggiunto Cantone, anche “tutelare tutte le banche dati che hanno dati giudiziari. Anche noi abbiamo avuto una gravissima intrusione nei nostri sistemi informatici. Una vicenda grave, in una piccola Procura, ma con indagini rilevanti e molti atti sono stati anche in quel caso disseminati tra i giornalisti. Questo per dire che io non mi occupo di bolle di sapone, non me ne occupavo neanche da bambino, chi ne parla ne risponderà nelle sedi opportune. Ho grande rispetto per la libertà di manifestazione del pensiero e per l’età di chi lo manifesta ma chi non conosce gli atti non può esprimere giudizi, c’è un limite a tutto”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles