9.5 C
Los Angeles
lunedì, Marzo 4, 2024

Unioncamere: solo il 10% delle imprese italiane utilizza l’intelligenza artificiale

Difficoltà a reperire figure con competenze tecnologiche Le...

Borsa, Alemanno (Consob): snellire oneri per le società quotate

Per attrarre nuovi investitori e accesso capitali...

“Gravidanze Miracolose” in scena al Teatro Il Piccolo di Napoli

“La Compagnia Teatrale ‘I Ragazzi del Villaggio’:...

Expo 2025, Di Noi (AEPI): fare squadra in vista dell’evento di Osaka

EconomiaExpo 2025, Di Noi (AEPI): fare squadra in vista dell'evento di Osaka

Presidente Confederazione AEPI: mettere a sistema indotto economico

Roma, 23 gen. (askanews) – Le organizzazioni imprenditoriali, soprattutto quelle delle piccole aziende, debbono fare squadra e collaborare per presentarsi in maniera sinergica sul palcoscenico dell’Expo 2025 a Osaka. L’ha affermato il presidente della Confederazione AEPI e membro del Cda dell’azienda speciale Palaexpo Mino Di Noi, intervistato a margine di un evento di presentazione del Padiglione italiano all’Expo.”Il ruolo della Confederazione – ha detto Di Noi – è simile a quello che devono assumere tutte le rappresentanze datoriali del nostro paese: quella di grande disponibilità e messa a disposizione con grande responsabilità della direzione generale. Nel 2025 l’Expo è una grande opportunità, non solo per farci conoscere all’esterno ma per mettere a sistema il nostro Paese anche all’interno, promuovendo, consolidando anche nella rigenerazione dell’indotto economico, quelle eccellenze, anche tra le micro-imprese, che oggi rappresentano il nostro Made in Italy. Perciò l’iniziativa di oggi è una delle tante in tanto per accompagnare la conoscenza dell’Expo 2025, ma anche e soprattutto per fare in modo che si possa creare un tavolo permanente insieme alle associazioni di categoria, soprattutto quelle delle micro-imprese, a supporto della Direzione generale, perché è il momento di fare squadra”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles