27.8 C
Roma
domenica, Aprile 14, 2024

I Caschi Blu dell’Onu celebrano 60 anni di permanenza a Cipro

EsteroI Caschi Blu dell'Onu celebrano 60 anni di permanenza a Cipro

Intervennero per impedire scontri tra i greco-ciprioti e i turco-ciprioti

Nicosia, 4 mar. (askanews) – Militari della Forza di pace delle Nazioni Unite a Cipro (UNFICYP), dispiegata dal 4 marzo 1964, hanno partecipato a una cerimonia di consegna delle medaglie in occasione del 60esimo anniversario della loro presenza sull’isola mediterranea.Da 60 anni, infatti, i soldati dell’ONU – intervenuti per impedire gli scontri tra le due comunità che portarono alla divisione dell’isola dopo l’invasione della sua parte settentrionale da parte della Turchia, nel 1974, in risposta a un colpo di stato dei nazionalisti greco-ciprioti che volevano unire il Paese alla Grecia – sono incaricati del mantenimento della pace lungo una linea di demarcazione di 180 chilometri, la cosiddetta “Linea Verde”.I Caschi blu pattugliano strade in rovina, attraversando abitazioni e negozi abbandonati in questa zona cuscinetto che separa due entità: la Repubblica di Cipro, riconosciuta dall’ONU e membro dell’Unione europea dal 2004, nella parte meridionale dell’isola e la Repubblica turca di Cipro del Nord (RTCN), riconosciuta unicamente da Ankara.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles