11 C
Roma
sabato, Aprile 20, 2024

Justine Triet a caccia di voti per gli Oscar: “occasione unica”

CronacaJustine Triet a caccia di voti per gli Oscar: "occasione unica"

La regista a Hollywood, “Anatomia di una caduta” ha 5 nomination

Roma, 17 feb. (askanews) – Prima c’è stata la Palma d’Oro a Cannes. Poi, dopo l’annuncio delle nomination agli Oscar, la vita della regista e sceneggiatrice francese Justine Triet ha cambiato faccia. Sono cinque le candidature per il suo “Anatomia di una caduta”, “Anatomie d’une chute”: miglior montaggio, migliore attrice ma soprattutto la miglior sceneggiatura originale, la miglior regia e il miglior film in lizza con giganti come “Oppenheimer” e “Barbie”. Triet, che ha anche scritto oltre che diretto il suo film, è a Hollywood a fare campagna e raccogliere voti perché, dice, questa è l’occasione di una vita.”Non ce lo nascondiamo, francamente, è una cosa molto rara e quindi cerco di profittarne al massimo. E poi mi commuove perché è un film fatto senza nessun retropensiero che saremmo potuti arrivare qui. Anche il cast, sebbene siano attori che adoro, ma non sono stati scelti pensando “vanno bene per Hollywood!”Storia di una donna accusata dell’omicidio del marito, unico testimone il figlio ipovedente, il film ha commosso già le platee europee e americane. Sbarcare a Hollywood per Triet è un’esperienza inedita.”È un po’ surreale e sapevo che sarebbe successo ma non così, ritrovarsi a chiacchierare in una stanza con Meryl Streep o Steven Spielberg…”Attorno al film c’è un entusiasmo folle che non avrebbe immaginato negli Stati Uniti, dice Triet. Per lei è come un gioco ma farsi pubblicità non è il suo mestiere.”Sto facendo una cosa che non mi appartiene, io lavoro nell’ombra, fatico a fare tre cose insieme, quindi adesso non so neanche cosa farò dopo… questo un po’ mi dà fastidio”.Gli annunci degli Oscar saranno la serata del 10 marzo.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles