27.8 C
Roma
domenica, Aprile 14, 2024

Mezzo secolo di “pura gloria” con “Jesus Christ Superstar”

SpettacoloMezzo secolo di "pura gloria" con "Jesus Christ Superstar"

A Marzo a Milano e Roma con Anggun e Lorenzo Licitra protagonisti

Milano, 9 mar. (askanews) – Un’opera rock che ha fatto storia e continua ad appassionare, torna “Jesus Christ Superstar” di Andrew Lloyd Webber nella versione firmata da Massimo Romeo Piparo: “C’è una coincidenza, a marzo del 2024 ricorrono 30 anni dalla mia prima edizione di “Jesus Christ Superstar”, ma è anche dentro i festeggiamenti dei 50 anni del film, e un altra coincidenza i 10 anni da quando Ted Neeley è venuto in Italia a fare la sua prima versione, è un anno particolare e un mese speciale.Mezzo secolo di “pura gloria”, un racconto del Vangelo in chiave rock con al centro Gesù nella sua essenza umana. “Jesus Christ Superstar mette a fuoco questo elemento: l’umanità continua a mandare al martirio i propri messia, elegge un mito e poi lo butta via e questo messaggio viene lanciato in modo fortissimo ed è tremendamente attuale”, ha sottolineato Piparo.A vestire per la prima volta i panni di Gesù sarà Lorenzo Licitra, che con le sue ottime doti vocali affronta questo difficile ruolo: “E’ davvero una grande responsabilità, ma è così bella la storia la musicalità che ci si lascia coinvolgere, sono felicissimo e onorato, sarà un grande show”.La popstar internazionale Anggun sarà invece Maria Maddalena: “E’ un ruolo molto importante, è l’unica figura femminile e rappresenta la redenzione, è una santa e interpretare il suo ruolo è complesso” spiega la cantante che insieme a Feisal Bonciani, Frankie hi-nrg e all’orchestra dal vivo faranno rivivere la magia.Appuntamento dal 7 al 17 marzo al Sistina Chapiteau di Milano, e poi dal 20 al 31 marzo al Teatro Sistina di Roma.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles