11 C
Roma
sabato, Aprile 20, 2024

Noa: “Netanyahu è un criminale, la Palestina va liberata da Hamas”

EsteroNoa: "Netanyahu è un criminale, la Palestina va liberata da Hamas"

La cantante e attivista per la pace israeliana a l’Aria che tira

Roma, 8 nov. (askanews) – “Quando si dice liberate la Palestina, dovremmo aggiungere ‘liberate la Palestina da Hamas’. La seconda cosa che si dovrebbe aggiungere è la pace per due Stati e due popoli, Israele insieme alla Palestina, una cosa che ho sostenuto da sempre, come tutti gli altri attivisti per la pace, sono 30 anni che lo diciamo”: così Noa, cantante e attivista per la pace israeliana, intervenendo a L’Aria che tira su La7.”Io sono contraria a Netanyahu, alle sue politiche, credo che dovrebbe dimettersi oggi, è un criminale. Il suo modo di gestire anche la missione messianica è assolutamente criminale. Sicuramente ha avuto un ruolo importante nella tragedia che ha colpito Israele, ma si tratta di una situazione complessa, qui non c’è bianco-nero, buoni-cattivi, sicuramente ci sono più cattivi che buoni se proprio vogliamo fare questa semplificazione. Quello che ha fatto Hamas dovrebbe essere condannato da tutti, palestinesi, israeliani e comunità internazionale. I nostri ostaggi dovrebbero essere rilasciati immediatamente. Ci sono 240 persone innocenti, incluso un bambino di 9 mesi, anzi ora di dieci mesi, perché ha passato un mese della sua vita in cattività nelle prigioni di Hamas”, ha aggiunto Noa.”Dovremmo prima di tutto riportare a casa questi ostaggi, dovremmo avere forze internazionali come la Nato che dovrebbe entrare a Gaza e dovrebbe impedire ad Hamas di torturare i palestinesi, dovrebbe mettere fine a questa follia e permetterci di arrivare alla pace”, ha sottolineato.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles