11 C
Roma
sabato, Aprile 20, 2024

Opzioni tecnologiche per la digitalizzazione avanzata della P.A.

CronacaOpzioni tecnologiche per la digitalizzazione avanzata della P.A.

A Casina Valadier un percorso di approfondimento e discussione

Roma, 25 ott. (askanews) – L’Italia è al primo posto fra i principali paesi UE per numero di progetti di intelligenza artificiale già realizzati e al secondo per numero di progetti complessivamente avviati. Fra il 2018 e il 2022 ha investito 1 miliardo di euro in queste soluzioni per migliorare i servizi pubblici digitali, ma per cogliere appieno le opportunità dell’intelligenza artificiale bisogna investire in competenze digitali avanzate e puntare sull’interoperabilità dei dati per consentire a tutti gli enti che compongono la PA italiana di scambiarsi dati e informazioni. È quanto emerge dallo studio “Le opzioni tecnologiche per la digitalizzazione avanzata della Pubblica Amministrazione”, realizzato da The European House – Ambrosetti e Salesforce.I principali risultati dell’attività svolta sono stati riassunti all’interno del Rapporto Operativo “Le opzioni tecnologiche per la digitalizzazione avanzata della Pubblica Amministrazione”. Come ci ha raccontato Corrado Panzeri, Partner e Responsabile Innotech Hub di The European House – Ambrosetti: “La ricerca ha fatto un’analisi molto ampia dell’utilizzo del digitale e dell’intelligenza artificiale all’interno della pubblica amministrazione. Ha messo in evidenza la grande ricettività della P.A. dell’intelligenza artificiale vista come strumento per innovare sia i processi esistenti e sia per creare nuovi servizi a vantaggio dei cittadini”. Inoltre abbiamo parlato del contributo di Salesforce nel mondo della pubblica amministrazione e del ruolo dell’intelligenza artificiale. È intervenuta Vanessa Fortarezza, Country Leader Salesforce Italia: “Siamo qui a celebrare tutto un lavoro che abbiamo svolto con Ambrosetti per cercare di capire a che punto sono le Pubbliche Amministrazioni locali e centrali sul tema della digitalizzazione ma anche sull’introduzione dell’intelligenza artificiale”. Le tecnologie digitali più innovative stanno, quindi, rivoluzionando i modelli di business e di funzionamento delle aziende e delle istituzioni pubbliche, generando benefici significativi in termini di efficacia e efficienza.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles